fbpx

Natale a Ischia

Fra tradizioni ed una miriade di occasioni

Appuntamento per le festività 2020-2021

Le festività natalizie sono l’occasione perfetta per godere delle bellezze dell’isola Flegrea nel periodo invernale: scopri le offerte e regalati una pausa rigenerante all’insegna del benessere anche a Natale. Non saranno certo le temperature meno elevate, e le condizioni atmosferiche tipiche dell’inverno, a scoraggiare chi vorrà godersi una vacanza ad Ischia in pieno periodo natalizio.Il Natale regala ad Ischia quel tocco di incanto e le atmosfere tipiche di uno dei periodi più magici dell’anno.

La bellezza dell’isola Flegrea non è infatti solo quella patinata dell’estate, da viversi appieno fra sole e mare. L’inverno concede allo splendido arcipelago napoletano giornate di sole ed un clima mite anche a Natale.

Se state pensando di passare sull’isola il Natale Ischia saprà accogliervi, avvolgendovi con il calore e l’ospitalità tipiche degli ischitani, svelando le bellezze dei borghi ed i panorami mozzafiato, ma regalandovi anche una pausa rigenerante alle terme.

La luce del Natale per scoprire la bellezza di Ischia da nuove prospettive

Chi sceglie di scoprire Ischia durante le festività potrà osservarla attraverso una luce particolare, che illuminerà le vie e gli addobbi colorati delle vetrine e delle case.
Ad accompagnare il visitatore per le vie del centro saranno anche i profumi tipici del Natale, che svelano i dolci ed i piatti della tradizione.
Per scoprire i servizi e godere delle numerose offerte Natale Ischia si svela attraverso le pagine di infoischia.com, dove è possibile prenotare on line oppure telefonicamente, utilizzando  lo 08119758555, fruibile anche grazie a whatsapp.Il Natale della tradizione ischitana tra presepi, mercatini e luminarie

Come in ogni altro momento dell’anno anche a Natale le proposte si susseguono senza sosta, offrendo spettacoli, divertimento ed eventi culturali in grado di rispondere perfettamente al gusto e alle diverse esigenze di ogni fascia d’età.
Ma la magia del Natale è soprattutto quella della tradizione a partire dal presepe.
Impossibile non visitare il borgo di Ischia Ponte che, dall’8 dicembre fino all’Epifania, propone nei palazzi storici una miriade di presepi, oppure scegliere di assistere al presepe vivente di Campagnano.
I sei comuni dell’isola si vestiranno a festa sistemando in bella mostra uno dei patrimoni più brillanti: quello delle luminarie. Passeggiando per le principali vie dell’isola sarà possibile ammirare gli oggetti d’artigianato e scoprire le tante proposte di cui sono ricche le bancarelle dei mercatini di Natale. Ad accompagnarvi sarà la musica degli zampognari, impegnati nella novena , che li vedrà passare di casa in casa. Per la gioia di grandi e piccini non mancherà la possibilità di divertirsi con i pattini ai piedi sulla pista di ghiaccio.

 Ad Ischia la vacanza fa rima con relax

L‘isola di Ischia vanta centri benessere all’avanguardia dove poter trascorrere momenti di autentico relax, e lasciarsi cullare per rigenerare corpo e mente.
I centri termali e le Spa presenti sull’isola fanno di Ischia la capitale del benessere e sono la proposta ideale per prendersi cura di sé fra saune naturali, piscine, percorsi kneipp e fanghi termali. L’origine vulcanica dell’isola consente di godere di sorgenti termali dalle proprietà rigeneranti, collocate praticamente in ogni angolo del territorio.

 

CALEDARIO EVENTI NATALE A ISCHIA

Settembre, 2021

01Set0:0026(Set 26)0:00La Filosofia, Il Castello e la Torre

Dettagli

Orario

1 (Mercoledì) 0:00 - 26 (Domenica) 0:00

18Set(Set 18)9:0019(Set 19)19:00Vela - 18-19 settembre regate dell’anniversario del porto d’Ischia

Orario

18 (Sabato) 9:00 - 19 (Domenica) 19:00

18Set21:3023:59ARMONIE: CONCERTO DELLA PIANISTA RAFFAELLA ROSSI

Dettagli

La direzione artistica di “Armoniae” è affidata a Giuseppe Castagna e tutti gli eventi saranno con ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili nel rispetto delle vigenti disposizioni per la prevenzione da contagio da Covid19. All’ingresso: sarà misurata la temperatura corporea e non sarà consentito l’accesso a coloro con temperatura superiore a 37,5°; saranno raccolti e custoditi per 14 giorni, nel rispetto delle vigenti disposizioni sulla privacy, i dati personali e di contatto dei partecipanti. Durante il concerto: è obbligatorio indossare la mascherina ed occorre rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro per i partecipanti che non siano abitualmente conviventi.

Orario

(Sabato) 21:30 - 23:59

Location

Chiesa parrocchiale Santa Maria Maddalena

20Set(Set 20)0:0030(Set 30)0:00Andar per cantine

Dettagli

Vigneti a picco sul mare, antiche mulattiere, terrazzamenti e muri a secco, palmenti storici e cantine scavate nel tufo verde: è l’Ischia contadina, semplice e vera, che da millenni coltiva la vite importata qui dai coloni Eubei (VIII secolo a.C.). Da generazioni, le famiglie di viticoltori locali si tramandano mestiere e passione, sfidando spesso pendenze ardite in una pratica eroica della vigna: una realtà che racconta un altro volto dell’isola e che è al centro dell’iniziativa Andar per Cantine pensata e promossa dalla Pro Loco di Panza (info e prenotazioni 081 908436).

Dal 20 al 30 settembre, Andar per Cantine invita a scoprire, attraverso una serie di itinerari guidati, i luoghi, le storie e i protagonisti della viticoltura ischitana. Un’occasione per incontrare i produttori storici e i piccoli vignaioli locali, per conoscere i vitigni autoctoni – il Biancolella, il Forastera e il Per’e Palummo – e la storia della Doc Ischia, prima in Campania e tra le prime cinque d’Italia, per vivere la bellezza di paesaggi mozzafiato e angoli poco noti al grande pubblico. Venti le cantine che apriranno al pubblico i propri spazi. Alla sua tredicesima edizione, l’iniziativa propone una serie di itineRari in simultanea – a piedi o in bicicletta – che combinano scoperta del territorio, escursionismo e degustazioni: ogni itinerario offre tre tappe enogastronomiche in altrettante cantine.

Le novità di questa XIII edizione sono numerose: innanzitutto la rassegna – che generalmente si è svolta nel mese di Settembre – è stata anticipata alla primavera per consentire una più ampia partecipazione delle cantine locali libere dal lavoro della vendemmia. Per la prima volta infatti tutte le aziende storiche dell’isola hanno aderito al progetto e apriranno al pubblico i propri spazi proponendo passeggiate tra i filari, visita ai luoghi di produzione e degustazioni in bottaia. Sono Casa D’Ambra che dal 1888 produce vini dai vitigni tipici dell’isola; Pietratorcia che coltiva 7 ettari nell’areale di Forio e Serrara Fontana; Tommasone nella zona di Lacco Ameno, Cenatiempo con la sua viticoltura eroica sul versante sud dell’isola a 450 metri slm nel comune di Serrara Fontana; Mazzella Vini fondata nel 1940 che ancora oggi raccoglie e pigia le uve a mano; Perrazzo Vini l’azienda nata nel 1880 nelle profonde gole tufacee del porto di Ischia; Tenuta Ruffano che coltiva 5 ettari di vigna alle pendici dell’Epomeo sul versante sud; le Cantine Crateca nate in un vecchio cratere inattivo a 500 metri di altitudine tra i comuni di Casamicciola Terme, Forio e Lacco Ameno. Ma non solo, Andar per Cantine è anche occasione per scoprire una serie di piccole cantine gestite da contadini locali, altrimenti inaccessibili, ascoltare storie e memorie di un’isola sconosciuta ai più.

INFORMAZIONI

Per tutti i percorsi di “Andar per cantine” è obbligatoria la prenotazione, le partenze sono da Piazza San Leonardo a Panza (alle 10 e alle 15, il costo di 25 euro include navetta, visita alle cantine, guida e degustazione). Per info e prenotazioni 081 908436 e www.prolocopanzaischia.it.

Orario

20 (Lunedì) 0:00 - 30 (Giovedì) 0:00

23Set21:3023:59ARMONIE: CONCERTO DELLA CORALE GESÙ BUON PASTORE DIRETTA DA GIANFRANCO MANFRA

Dettagli

La direzione artistica di “Armoniae” è affidata a Giuseppe Castagna e tutti gli eventi saranno con ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili nel rispetto delle vigenti disposizioni per la prevenzione da contagio da Covid19. All’ingresso: sarà misurata la temperatura corporea e non sarà consentito l’accesso a coloro con temperatura superiore a 37,5°; saranno raccolti e custoditi per 14 giorni, nel rispetto delle vigenti disposizioni sulla privacy, i dati personali e di contatto dei partecipanti. Durante il concerto: è obbligatorio indossare la mascherina ed occorre rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro per i partecipanti che non siano abitualmente conviventi.

Orario

(Giovedì) 21:30 - 23:59

Location

Chiesa parrocchiale Santa Maria Maddalena

 

Richiedi

un preventivo

Dichiaro di aver preso visione e di accettare informativa sul trattamento dei dati personali *

X