Il programma del Natale a Forio 2022/2023

Il Comune di Forio, ha organizzato una serie di eventi natalizi. Ecco il programma a partire da oggi.

Il 27 dicembre alle 16.30, presso l’Oratorio dell’Assunta, si terrà “Natale all’Oratorio”, un momento di gioco, umorismo e intrattenimento per grandi e piccini con lo spettacolo “Scimita”, a cura dell’Associazione Colentertainment.

Il 28 dicembre alle 19.30, nella Chiesa di San Leonardo a Panza, ci sarà un concerto della “Banda Aurora” diretta dal Maestro Giovanmatteo Calise.

Il 29 dicembre alle 16.00, a Forio in Via Torrione, verrà presentata l’ottava edizione del presepe teatrale “Quanno nascette Ninno”, con scene tratte dal presepe napoletano rappresentate dalle associazioni di Forio. La regia è di Gaetano Maschio ed Eduardo Cocciardo, con il sostegno dell’Associazione Radici per il Torrione e dei proprietari dei portoni di Via Torrione. Le scene verranno ripetute ogni 20 minuti e l’ingresso al percorso sarà possibile da Corso F. Regine.

Il 30 dicembre alle 12.00 si terrà la gara podistica “Forio in corsa 2022”, XVII edizione, a cura dell’ASD Forti e veloci. Nello stesso giorno, dalle 16.00 alle 20.00, a Panza ci sarà un presepe vivente a cura della Parrocchia di San Leonardo e della Proloco Panza. Alle 16.30, sempre a Forio, presso l’Oratorio dell’Assunta, ci sarà un momento teatrale per bambini con “La bella e la bestia”, a cura dell’Associazione Artesia. La serata si chiuderà con un concerto della famiglia presso la Basilica di San Vito a Forio.

Il 31 dicembre, a mezzogiorno, si terrà “Baccalando” sia a Forio che a Panza, rispettivamente a cura dell’Associazione del Territorio e della Proloco Panza. Inoltre, durante tutto il periodo delle festività natalizie, i 15 alberi presenti in Corso F. Regine a Forio saranno decorati con mattonelle di lana realizzate ad uncinetto dalle Signore del Gruppo Artigianato Granny.

Il primo giorno dell’anno, sarà all’insegna della musica e della cultura. Alle 16.00, la Parrocchia di Capodanno e l’Associazione Vicoli Saraceni organizzeranno un percorso culturale per le strade della città. Nel tardo pomeriggio, alle 18.45, nella Chiesa di San Leonardo a Panza ci sarà il gran concerto di Capodanno del Sunshine Gospel Choir, diretto da Alex Negro, vincitore del Gospel Jubilee Award. La serata si concluderà con un altro concerto del Sunshine Gospel Choir presso la Basilica di Maria di Loreto a Forio alle 21.00.

Il giorno successivo, il 2 gennaio, alle 16.00, i giovani allievi Pirati crescono potranno scoprire Forio con un’escursione a cura dell’Associazione I pirati del cuore, che partirà da Piazza San Gaetano. Nel tardo pomeriggio, alle 20.00, nell’Oratorio dell’Assunta e nella Basilica di Maria di Loreto, si terrà “Si fermarono ad adorarlo”, un momento di catechesi ed animazione a cura dei giovani della Parrocchia di San Sebastiano.

Il 3 gennaio alle 16.30, sempre presso l’Oratorio dell’Assunta, ci sarà “Natale all’Oratorio”, un momento di gioco a cura dell’Associazione Vicoli Saraceni. Il giorno successivo, il 4 gennaio alle 17.00, sempre nell’Oratorio dell’Assunta, il Professor Agostino Di Lustro terrà un incontro sul tema “Il Venerabile Giuseppe Mordera artefice della nuova Casamicciola”.

Il 5 gennaio, nel Chiostro del Vecchio Municipio, l’Istituto “Cristofaro Mennella” e l’Istituto Tecnico Agrario “Francesco De Sanctis” di Avellino organizzeranno “Insieme in armonia… aspettando l’Epifania”, una giornata di tradizioni contadine, degustazioni, spettacoli teatrali e musicali a tema solidarietà.

Infine, il 6 gennaio le “befane” faranno la loro comparsa a Forio e a Panza. Inoltre, durante tutte le festività, saranno organizzati due tour gratuiti a piedi, “Free Walking Tour”, a cura dell’Associazione I pirati del cuore (il 27 dicembre e il 3 gennaio alle 10.30, con partenza dalla fontana di Forio) e due tour museali, “I Tre Musei”, a cura dell’Associazione Radici (il 28 dicembre e il 4 gennaio alle 10.30.

Condividi su:

Facebook
WhatsApp
Email

Ti potrebbe interessare

Arcobaleno su Ischia

L’arcobaleno su Ischia!

Il castello Aragonese e il comune di Ischia Porto abbracciati dall’arcobaleno, simbolo di speranza e bellezza. Non c’è niente di più incantevole che guardare questo

Alba 6 gennaio 2023

L’alba di “fuoco” 6 gennaio 2023

Buongiorno da Ischia! Vi voglio far vedere un’alba davvero spettacolare che ho avuto la fortuna di osservare stamattina. Un’alba rosso fuoco che si è presentata