Il mare di Sant’Angelo, che incanto!

Continuiamo a mostrarvi straordinarie cartoline della biodiversità del nostro mare durante il #lockdown, nell’ambito della campagna #LeMeraviglieDelleAreeProtetteACasa indetta dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
Stavolta, con l’occhio di Pasquale Vassallo e in collaborazione con la Guardia Costiera, siamo nel mare che circonda il promontorio di Sant’Angelo d’Ischia, che i sub e i naturalisti amano particolarmente.
In uno scorcio tra le rocce, a pochi metri dall’arco, l’acqua trasparente e cristallina lascia intravedere alcune Astroides calycularis, madrepore incrostanti dal caratteristico colore arancio e un esemplare di Actinia equina, volgarmente conosciuta come pomodoro di mare.
Aiutateci a diffondere queste meraviglie: condividete!
#RegnoDiNettuno

Fonte Profilo Facebook Area Marina Protetta Regno di Nettuno.

Il mare di Sant'Angelo Che incanto
Il mare di Sant’Angelo Che incanto