I posti più fotografati dell’isola d’Ischia

Vuoi scoprire i posti più fotografati dell’isola d’Ischia? Secondo una statistica effettuata su Instagram, esaminando l’hashtag #ischia è venuti fuori che i posti più fotografati dell’isola d’Ischia sono ben 5.

Vediamo insieme quali sono i 5 posti più fotografati d’Ischia

Il Castello Aragonese

castello aragonese da ischia ponte In pole position nella classifica dei 5 posti più fotografati dell’isola troviamo il Castello Aragonese.

Il Castello è uno dei simboli dell’isola famoso in tutto il mondo. Si erge su un isolotto collegato al borgo di Ischia Ponte tramite un lungo ponte (220 m).

Al suo interno ritroviamo un antico e meraviglioso borgo. I primi insediamenti sul Castello Aragonese risalgono al 474 a.c. ma ha vissuto il suo splendore con Alfonso V d’Aragona. Da fortezza divenne poi prigione all’epoca del regno delle due Sicilie. Tante stradine che si intersecano in questo villaggio ricco storia e misteri. È facile rimanere affascinati dalla sua bellezza e dal panorama mozzafiato, è sicuramente una delle mete turistiche più frequentate ed apprezzate dell’isola d’Ischia e trionfa tra i soggetti più immortalati e postati su instagram con l’hashtag #ischia.

Il Soccorso

Chiesa del soccorso - Info IschiaL’iconica chiesa del Soccorso è molto suggestiva. Si trova a Forio ed occupa una buona posizione nella classifica dei 5 posti più fotografati d’Ischia.

A picco sul mare, costruita in una posizione strategica, da le spalle al mare mentre la facciata principale è rivolta verso il centro storico del paese. È ben visibile se ci si trova nei dintorni del comune di Forio, soprattutto dal mare. Questa chiesa ha un forma originale e uno stile unico, è un singolare esempio di architettura locale, le sue facciate sono di un bianco candido e attirano l’attenzione di tanti turisti che non possono fare a meno di scattarsi un selfie davanti a una location tanto meravigliosa.

La chiesa si raggiunge tramite una scalinata dove sono presenti delle croci in legno ed è decorata da maioliche tipiche dell’ isola, risalenti al 700 che raffigurano la passione di Cristo .È dedicata ai marinai e al suo interno si possono ammirare oltre a statue anche velieri . Si trova su un piccolo promontorio e sovrasta uno splendido piazzale.

Il Borgo di Ischia Ponte

vista-dal-castello-aragonese-del-borgo-di-ischia-ponte-e-monte-epomeoIl borgo antico di Ischia Ponte, non poteva mancare nel sondaggio dei 5 posti più fotografati dell’isola d’Ischia .

Anche detto Borgo di Celsa perché un tempo la zona era ricca di gelsi, è un antico borgo di marinai e pescatori. Caratteristici vicoli stretti, palazzi signorili e singolari casette colorate con i gerani fuori le finestre, conservano tutta la magia dei tempi antichi.
Dal borgo di Ischia Ponte ogni mattina è possibile ammirare il sole che sorge.
È un luogo di storia. È uno dei posti più antichi dell’isola rimasto quasi inalterato.

Un paesino pianeggiante che si estende da sotto le colline di Soronzano e Cartaromana, verso il mare, fino ad arrivare al Castello Aragonese.

Il borgo di Sant’Angelo

Sant'Angelo d'IschiaÈ possibile fotografare il piccolo borgo di Sant’Angelo da più luoghi. Ad esempio dai Maronti di Barano, dal belvedere di Serrara Fontana e dall’altezza di Cava Grado.

Il territorio di Sant’Angelo d’Ischia si estende dalla parte terminale della costa dei Maronti a Cava Grado, con un caratteristico e celebre l’isolotto collegato al paese da un sottile lembo di terra. Tante stradine che si intersecano tra casette di pescatori colorate che sbucano nella famosa Piazzetta che si apre sul porticciolo.

Il tramonto di Forio d’Ischiaweekend-ischia-il-tramonto-a-forio

Uno spettacolo impossibile da non immortalare è il tramonto di Forio d’Ischia. Turisti e residenti ogni giorno non possono che rimanere ammaliati da tanta bellezza. Nel nostro sondaggio su Instagram lo ritroviamo in migliaia di foto e non poteva che far parte dei 5 posti più fotografati dell’isola d’Ischia.

Un evento quotidiano ma ogni giorno diverso e irripetibile da poter ammirare da più location. Ad esempio dalla spiaggia di Citara, seduti sulla sabbia, accompagnati dal rumore del mare, potrete vedere il sole che si immerge direttamente nel mare in uno spettacolo di colori ed emozioni indescrivibili .